Residenze Artistiche per la realizzazione di indagini creative

Il Progetto

Il progetto
Tanti partecipanti, un’unica realtà

Il Progetto è dedicato all’ospitalità di residenze artistiche volte alla realizzazione di indagini creative nell’ambito delle diverse discipline dello spettacolo dal vivo (danza, musica, teatro, circo contemporaneo); sono incoraggiati i progetti multidisciplinari e di contaminazione dei linguaggi; è dato ampio spazio alla creazione giovanile; la ricerca artistica si alimenta dall’incontro tra gli artisti e il territorio, attraverso interviste, indagini, sperimentazioni, incursioni e azioni mirate che producono materiale per la scrittura scenica. Tutti i progetti o in forma di studio o in forma definitiva sono presentati al pubblico e ad operatori del settore.
Ogni progetto viene curato singolarmente anche nella successiva circuitazione.

0
Spazi teatrali
0
Città del Lazio
0
Partnership
0
Progetti Residenza
Il Centro
Realtà e spazi a confronto

Il Centro svolge la sua attività in sedi diverse, operando nelle province di Roma, Rieti e Viterbo. Gli spazi dedicati sono: ad Antrodoco il Teatro Comunale Sant’Agostino, ad Arsoli il Teatro Comunale La Fenice, a Ladispoli il Centro d’Arte e Cultura, a Tuscania il Supercinema, il Teatro Comunale Il Rivellino e l’Ex Tempio di Santa Croce, a Vitorchiano la Sala Escher dell’Ex Convento di Sant’Agnese.

Soggetti Promotori
Chi sono i 4 soggetti promotori del progetto periferie artistiche
Cie Twain
Organizza dal 2004 attività culturali di rilievo. Dal 2007 ha prodotto spettacoli dal vivo con oltre 330 repliche, in 160 Teatri e Festival, 15 Regioni italiane e 7 Paesi esteri; formazione professionale e del pubblico, residenze artistiche, Festival e rassegne con contributi e finanziamenti pubblici da Regione Lazio, Provincia di Roma, Zetema Roma Capitale, Comune di Ladispoli, Comune di Cerveteri, Comune di Tolfa, Comune di Bracciano.
Vera Stasi
È nata come compagnia di produzione ed ha lavorato nell’ambito della sperimentazione e della ricerca per trent’anni.
Il suo lavoro è stato apprezzato dalla critica, dagli operatori e dal pubblico soprattutto negli anni ’80 e ‘90.Ha prodotto opere coreografiche, sostenuta dal MIBAC, dal 1986 al 2013. E’ stata presente in molte rassegne dedicate al settore, le sue creazioni sono state coprodotte da Festival e sono state presentate all’estero.
Settimo Cielo
È un organismo nato dalla volontà di indipendenza creativa di un gruppo eterogeneo di artisti e operatori del settore. Persegue lo sviluppo di produzioni o strutture progettuali caleidoscopiche in cui le diverse discipline, ruotando attorno al tema principale, ne restituiscono un’immagine approfondita.
Dal 2006 Settimo Cielo, inizia un percorso sperimentale in decentramento finalizzato alla diffusione della cultura dello spettacolo dal vivo…
Ondadurto Teatro
È una compagnia nata nel 2005, con sede a Roma. La ricerca e il lavoro di ONDADURTO TEATRO sono da sempre incentrati sul Physical Theatre, il Nouveau Cirque ed il Gesto, dando vita a un linguaggio visivo di forte impatto e in grado di raggiungere un pubblico internazionale. La compagnia “ha portato i suoi spettacoli in tour in Italia e in altri paesi, quali Germania, Spagna, Francia, oltre che in Cile e Messico. Organizza due festival annuali, inEURoff e inBORGO, il primo a Roma, il secondo a Borgo Velino.